Lavorazione della ceramicaDiversi tipi di lavorazione delle vetrateLavorazione di materiali preziosiDiverse tecniche per fotografareILavorazioni ad un'uncinettoMosaico in diversi tipi di materialeLe diverse lavorazioni del tessutoRestauro e legatoriaPittura su diversi tipi di materialiStrappo affresco


CORSO DI PITTURA ANTICA RINASCIMENTALE E 800


Dopo gli splendidi capolavori del passato, alcune innovazioni di stile e di tecnica crearono, a partire dal secolo scorso, una sempre maggiore confusione nel campo dell'arte che ha generato, nel pubblico attuale, disorientamento ed incertezza di giudizio.

Gli artisti poi, a forza di creare nuove vie e nuovi moti di interesse, si sono lentamente privati di un patrimonio tecnico tramandato da maestro ad allievo in secoli di paziente lavoro.

Poiché, al di là delle mode passeggere, il desiderio di bellezza è rimasto nel cuore dell'uomo e a questo fine non può contribuire che solo un tipo di pittura: "QUELLA FIGURATIVA" cioè la rappresentazione, effettuata con tecnica sapiente e dal gusto poetico del pittore, del mondo che circonda l'uomo cioè "IL REALISMO".

Il termine "REALISMO" indica un particolare atteggiamento dell'artista verso la realtà (la tendenza ad esprimere e rappresentare fedelmente ciò che si vuole dipingere).

Parlando poi di pittura RINASCIMENTALE molti di voi certamente hanno visitato musei famosi come gli Uffizi di Firenze, il Louvre di Parigi ecc...

Ma quanti di voi davanti a questi capolavori di Raffaello, Leonardo, Caravaggio, ecc... si sono detti: ma come sono stati atti? Quali tecniche ha usato l'artista?

Ebbene conoscere queste tecniche è indispensabile per che vuole far bene nella pittura.

Non è vero che copiare le opere dei maestri del passato è un errore; al contrario si impara a conoscere il disegno, la mescolanza dei colori, i toni giusti da inserire nelle luci e nelle ombre; si fa conoscenza con la famosa " velatura " che tutti i pittori dilettanti trascurano, anche perché non conoscono certi colori.

Si conosce la tecnica monocromatica indispensabile per dipingere le pale nelle chiese o copiare i dipinti di Raffaello o di Leonardo.

Da questo corso di pittura, l'allievo ne uscirà soddisfatto e motivato; cercando nel confronto con il pubblico il generoso incoraggiamento a continuare.

Le esperienze di lavoro saranno effettuate su supporti forniti dalla scuola.

All'allievo è richiesto di portare pennelli, colori ed eventuale cavalletto. Il corso ha frequenza sia settimanale che week end.

L'insegnante, pittore professionista, è specializzato in copie di quadri d'autore.

Le sue mostre hanno conosciuto importanti gallerie italiane.

La sua abilità nel trasmettere arte e conoscenze rende i suoi corsi piacevoli e altamente produttivi.